Tombolata Comunitaria, Di Nuovo Insieme!

E’ il terzo anno che si rinnova quella che è l’iniziativa più attesa di tutto il periodo Natalizio, la Tombolata Comunitaria.
Questa iniziativa non si ferma solo al tradizionale gioco Natalizio, ma coniuga la parola comunità, intesa come unione di persone, umori e modi di pensare, e che dà la possibilità di trascorrere del tempo INSIEME.
Sono stati previsti due turni di Tombola e momenti di animazione da parte dei giovani. Quest’anno si è avuta la possibilità di mettere in palio sia degli oggetti, che dei “buoni”, offerti gentilmente da molti esercizi commerciali, per rendere la Tombolata anche un’opportunità per vincere qualcosa di utile. Come di consueto, hanno voluto condividere con noi questo momento di comunione le ragazze madri che hanno trovato ospitalità presso la struttura per Ragazze- Madri di Palese, “ Casa Maria di Nazareth”.
Possiamo considerare la presenza di queste ragazze come un dono che ci permetta di riflettere e al tempo stesso condividere con l’intera comunità la situazione che queste ragazze vivono costantemente. Nella struttura ci sono due suore che si prendono cura di queste ragazze facendo in modo che a nessuna di esse manchi niente.
Il disagio vissuto da queste madri è molto forte, ma lascia spazio col tempo alla gioia che un figlio può portare, perché i figli sono il frutto dell’amore di Dio nei nostri confronti!
Oltre all’animazione da parte dei giovani c’è stato un grande personaggio che ha reso ancora più importante l’iniziativa, Riccardo Cocciante (Ilenia), che con la sua folta capigliatura e la sua profonda voce ha emozionato le persone presenti, allietando ancora di più la serata.
Verso la fine della Tombolata sono stati donati 10 litri d’olio alla Casa delle Ragazze-Madri affinché possano, seppure limitatamente, far fronte ai mille bisogni che una struttura di accoglienza possa avere.

E’ doveroso comunque ringraziare tutti gli Esercizi Commerciali che hanno messo a disposizione i premi per la tombolata, perché con la loro grande generosità hanno sicuramente contribuito a rendere questa iniziativa ancor più gioiosa.

Pasquale Lampignano
Salvatore Silvio Lonigro

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.